• About Mario Scialoja

    Prada Cup. Trionfo di Luna rossa; i kiwi sono intimoriti.

    by  • 22 February 2021 • 1

    Il risultato lo sanno tutti perché, come al solito, la Coppa America è l'unico evento velico che riempie i media nazionali. Anche, spesso, con servizi e articoli pieni di strafalcioni: non tutte le testate hanno esperti di vela. Aggiungo che il 7 a 1 della Luna sugli inglesi di Ineos Team UK è stato ancora più

    Vendée Globe. Un grande Giro che passerà alla storia.

    by  • 29 January 2021 • 1

    Questa nona edizione dei Giro del Mondo in solitario, senza scalo, sarà ricordata come unica e sorprendente. Il perché lo abbiamo detto e ripetuto: mai un gruppo così numeroso di barche si è presentato così compatto nella zona dell'arrivo a Les Sables d'Olonne. Dopo aver doppiato i tre grandi Capi del globo e aver percorso quattro oceani

    Vendée Globe. Sta per cominciare l’affollato arrivo a Les Sables d’Olonne.

    by  • 27 January 2021 • 1

    Ci siamo. Tra poche miglia (una trentina) e pochissime ore (verso le 20 circa) il vincitore di questa splendida edizione del Giro del Mondo in solitario taglierà la linea d'arrivo di Les Sables d'Olonne. Peccato, sarà buio, ma centinaia di battelli usciranno come al solito dal porto-canale per andare a festeggiare il più bravo. Colui che

    Vendée Globe. Maitre CoQ IV di Bestaven è primo a Capo Horn nella buriana.

    by  • 2 January 2021 • 1

    Ynnick Bestaven su Maitre CoQ IV ha superato il traverso di Capo Horn alle 1r4,42, ora italiana. Dalla partenza delle Sables d'Olonne, con tre oceani attraversati, ha impiegato 55 giorni e 22 minuti. Non un tempo record perché le condizioni meteo sono stae quasi sempre tranquille e il vento spesso debole. Non è il caso del momento,

    Vendée Globe. Molti ritiri e battaglia serratissima.

    by  • 18 December 2020 • 1

    In questo momento la situazione in testa alla flotta vede un gruppetto di tre che sta per doppiare il traverso della Nuova Zelanda: sono Yannick Bestaven (Maitre CoQ) seguito a 47 miglia da Charlie Dalin (Apivia) e da Thomas Ruyant (LinkedOut). Poi, circa 200 miglia dietro c'è un gruppone di sette barcdhe, dal quarto (Jean Le

    Vendée Globe. Ritiro di Boss e difficile salvataggio notturno di Escoffier.

    by  • 1 December 2020 • 1

    "Non si può dire che questa edizione del Vendée manchi di pathos",scrive l'amico Tone in un commento (a post precedente). Ed ha ragione. E' successo di tutto in questi ultimi giorni, mentre la testa della flotta si accinge a doppiare Capo di Buona Speranza. Cominciamo dalla fine. Lunedi 30 novembre,22° giorno di corsa, nei Quaranta ruggenti,Kevin Escoffier

    Ancora sfiga per Thomson.

    by  • 22 November 2020 • 1

    Nella serata di ieri una brutta tegola in testa a Thomson (l'amico Andrea ha anticipato la notizia in un commeto). Il solitario inglese, che al momento dell'avaria era secondo dietro a Thomas Ruyant, ha contattato il suo team di terra indicando "possibili seri problemi di struttura" Viene deciso di rallentare l'andatura, Huogo Boss navigava a 17 nodi, 

    Vendée Globe. IL Thomson scatenato.

    by  • 17 November 2020 • 1

    A questo punto, nove giorni dopo la partenza, Alex Thomson ha spinto giù l'acceleratore e se ne sta proprio andando. Dopo un lungo duello con Le Cam (raccontato dai commenti al post precedente), fatto di sorpassi e risorpassi, il nerissimo Hugo Boss è passato decisamente in testa. Nelle ultime 48 ore, filando dritto verso Sud, non ha

    VENDE’E GLOBE. 33 partiti in solitario per il giro del globo.

    by  • 10 November 2020 • 1

    Si è ripetuto sino alla nausea che il Vendée Globe è l'Everest della vela. Basti dire che si tratta di fare il giro del mondo senza scalo, senza assistenza esterna (no routage), da soli su uno scafo da regata di 60 piedi molto, molto tirato. Al via, nel mare di Les Sables d'Olonne (Vandea), che sarà anche

    Melges 32. Con ventone a Marina di Scarlino.

    by  • 29 September 2020 • 1

    Concluso il terzo evento della Melges 32 World League a Marina di Scarlino. Dieci partecipanti di cinque nazionalità, ma sei regate tirate e assai impegnative a causa del vento forte di ponente e del mare formato. Il secondo giorno il Comitato ha dovuto interrompere le regate dopo la prima prova perché il libeccio era arrivato a punte

    Gaeta. Ripartito anche il Campionato italiano di Vela d’Altura.

    by  • 31 August 2020 • 1

    Si è concluso con un giorno d'anticipo, per mancanza di vento, il Campionato ORC di Vela d'Altura nel Golfo di Gaeta. Una ripartenza nell'era Covid non clamorosa, 57 barche partecipanti, ma vivace e combattuta. Le prime due giornate, il 26 e 27 agosto, le condizioni sono state ottimali: sole, vento teso e costante tra i 13 e

    Melges 32. Si ricomincia dal lago.

    by  • 13 July 2020 • 1

    Trra i primi a ripartire, molto agguerriti, dopo il blocca per pandemia sono stati i monotipi Melges 32. Che a Malcesine, nella King of the Lake Cup, si sono affrontati in tre giorni di gare. Anzi due, perché le due ultime prove di sabato sono state annullate per pioggia intensa e assenza di vento. In acqua 9

    Giro delle Piccole Antille: Soldini battuto dai suoi due avversari.

    by  • 26 February 2020 • 1

    Si sta concludendo la 12° edizione della RORC Caribbean 600, bellissima regata con un complesso percorso di 600 miglia che da Antigua torna ad Antigua dopo il giro di undici isole delle Piccole Antille: tra cui Barbuda, Saint Martin, Guadalupa, Bermuda... Edizione felice, con tempo bellissimo, vento medio debole e 50 barche al via : 42

    Coppa America. Luna Rossa disalbera in allenamento.

    by  • 31 January 2020 • 1

    L'AC75 volante Luna Rossa, costruito in vista della prossima Coppa America, ha disalberato improvvisamente durante una seduta di allenamento, il 27 gennaio, nel golfo di Cagliari. E' già tornato in acqua per riprendere la messa a punto e gli allenamenti. Lo skipper Max Sirena  ha subito commentato che non si tratta di niente di straordinario, "quando sperimentiamo

    Cape Town-Rio de Janeiro: Soldini perde anche questa sfida.

    by  • 19 January 2020 • 1

    Non ce l'ha fatta Maserati, il catamarano Mod 70 di Giovanni Soldini, a battere il suo unico avversario, il catamarano francese di 80 piedi LoveWater. Maserati ha tagliato la linea d'arrivo di Rio alle 15,39 UTC di oggi, domenica 19 maggio. Dopo 8 giorni, 3 ore e 9 minuti di regata. LoveWater è arrivato 6 ore e

    Cape Town – Rio. Soldini è davanti al suo avversario diretto.

    by  • 14 January 2020 • 1

    Dopo tre giorni e mezzo di regata Givanni Soldini e il suo equipaggio internazinale di sette velisti (tra cui Johon Elkan) è riuscito a prendere un vantaggio di 77 miglia sul suo unico avversario reale. Ossia il trimarano francese di 80 piedi (10 iù di Maserati) Love Water che era stato davanti nei primi due

    Sydney – Hobart. Domina il 100 piedi Comanche, ora diventato australiano.

    by  • 28 December 2019 • 1

    La 75° edizione della Sydney - Hobart (Tasmania), partita come sempre il giorno di Santo Stefano, ha visto una bella flotta di 157 barche al via, su tre linee di partenza diverse, a seconda delle dimensioni delle barche. Una edizone ottimale, con vento sempre teso, meno nelle ultime sei migli nella baia di Hobart. In tempo reale,