• James Spithill

    Luna Rossa, i giovani e Spithill: la versione di Checco Bruni. Con Primarie in vista

    by  • 19 March 2018 • 36 america's cup, etnz, francesco bruni, James Spithill, Luna Rossa, Moth, Oracle Racing, Peter Burling, Prada, Senza categoria, TP 52, Vela

    L’ingresso di James “pitbull” Spithill nel team Luna Rossa era scontato da mesi, ma i vertici del consorzio italiano lo hanno negato fino all’ultimo minuto, vai a sapere perché. «Possiamo solo dire che a bordo si parlerà italiano», ha risposto lo skipper Max Sirena alla premiazione del Velista dell’Anno Fiv, incalzato dai giornalisti. Era la sera del 12 marzo. La mattina

    America’s Cup, prima vittoria per Otusa. Etnz conduce per 4-1

    by  • 24 June 2017 • America's Cup, etnz, James Spithill, oracle team usa, Peter Burling, Senza categoria

    Prima vittoria per Oracle Team Usa dall’inizio di questa America’s Cup alla fine di una regata bellissima, la più emozionante vista fino a oggi: una boccata d’ossigeno per James Spihill che aveva iniziato la giornata con un’altra sconfitta ( e due penalità). Le condizioni di vento più fresco del sesto match favoriscono la barca americana

    Poche storie Emirates è più rapida di Oracle

    by  • 19 June 2017 • ameri, America's Cup, coppa america, emirates team new zealand, etnz, James Spithill, Peter Burling, Sport

    I kiwi vanno di più. Nessuno lo vuole dire per scaramanzia. Ma è così: la superiorità è evidente almeno con il vento che non ha superato i dodici nodi del primo week end di regate. La sfidante Emirates Team New Zealand è stata migliore del defender Oracle in tutti i settori: ottime le quattro partenze

    Inizia la Coppa America numero 35

    by  • 16 June 2017 • America's Cup, emirates team new zealand, James Spithill, matteo de nora, Peter Burling, Sport

    Inizia la edizione numero 35 della America’s Cup. Si corre alle Bermuda, isole in mezzo all’Atlantico che oltre alle braghe corte da indossare con i calzini lunghi hanno ispirato a William Shakespeare il tema de La Tempesta: nei bar di Londra raccontano del naufragio della Sea Venture nel 1609 sui banchi di corallo a nord

    America’s Cup semifinali day 1: Land Rover Bar si ritira, Artemis e Team JPN in parità

    by  • 5 June 2017 • 35 america'scup, America's Cup, Artemis, ben aisnlie, Bermuda, coppa america, Dean Barker, etnz, James Spithill, land rover bar, louis vuitton, Louis Vuitton Cup, oracle team usa, Senza categoria, softbank japan

    Che brutta giornata per Sir Ben Ainslie, il baronetto britannico  sbarcato a Bermuda in grande “spolvero” con uno dei budget più alti (80 milioni ufficialmente dichiarati), un sostanzioso contributo governativo  (6,5 milioni di sterline) oltre alle donazioni private e la benedizione dei duchi William & Kate, spesso presenti per incoraggiare i ragazzi: la partenza delle

    America’s Cup semifinali day 1: in attesa del record

    by  • 5 June 2017 • 35 america'scup, 35th America's Cup, America's Cup, Artemis, Bermuda, coppa america, Dean Barker, etnz, Iain Murray, James Spithill, land rover bar, oracle, oracle team usa, Senza categoria

    Con un giorno di ritardo sul calendario per assenza di vento, iniziano stasera (alle 19 ora italiana) le semifinali della Louis Vuitton Cup e, stando alle previsioni, sembra che il vento collaborerà.  Il direttore di regata Iain Murray, parla di 13-17 nodi, e si aspetta di vedere battuto il record di velocità (a Bermuda intorno ai 45 / 46 nodi).

    La Francia è fuori dall’America’s Cup. ETNZ sceglie Land Rover Bar per le semifinali

    by  • 4 June 2017 • 35 america'scup, America's Cup, Bermuda, coppa america, Dean Barker, etnz, groupama team france, James Spithill, land rover bar, Louis Vuitton Cup, semifinals louis vuitton cup, Senza categoria, softbank japan

    Sono finiti i Round Robin delle Louis Vuitton America’s Cup Qualifiers e il verdetto è in un certo senso quello atteso: Groupama Team France, ultimo in classifica, va a casa. Ma ci va con serenità, sapendo di aver dato il massimo, e con la soddisfazione di aver portato a casa due match importanti (contro Artemis e

    America’s Cup Qualifiers day 6: no wind no drama

    by  • 2 June 2017 • 35 america'scup, Bermuda, coppa america, Dean Barker, etnz, James Spithill, land rover bar, Louis Vuitton Cup, russell coutts, Senza categoria

    Dopo la giornata persa (la quinta) per assenza di vento, le barche tornano sul Great Sound di Bermuda per affrontare dei match difficili, caratterizzati da un vento debole e poco costante. Sembrava di essere tornati indietro ai tempi dei vecchi Classe Coppa America, ma forse lì c’era più azione: è vero che i cat con 4 nodi

    America’s Cup day 2: prima vittoria dei francesi, prima sconfitta per Oracle

    by  • 29 May 2017 • 35 america'scup, Artemis, Bermuda, coppa america, Dean Barker, etnz, groupama team france, James Spithill, land rover bar, Louis Vuitton Cup, Regate, Senza categoria, softbank japan

    Oracle assaggia il sapore della sconfitta, i francesi festeggiano la loro prima vittoria (su Artemis) mentre ETNZ prosegue la sua corsa nei RR delle Louis Vuitton America’s Cup Qualifiers, battendo anche gli inglesi. Il Great Sound di Bermuda si sta rivelando un campo di regata piuttosto insidioso, a causa dei repentini salti di vento che

    Flying On Water, New York alle Bermuda su un catamarano F4

    by  • 19 November 2016 • Diario di bordo, F4, Flying On Water, foil, foiling, James Spithill, Shannon Falcone

    Il progetto Red Bull’s Flying On Water debutta con un’avventura epica tra New York e le Bermuda. Venti oltre 40 nodi e onde alte 25 piedi hanno “martellato” il catamarano a foil F4 e le sue sei persone di equipaggio, James Spithill, Shannon Falcone, ideatore della sfida, Rome Kirby, Tommy Loughborough, Cy Thompson e Emily

    Comanche vince la Sydney Hobart. A Maserati un eccellente quarto posto

    by  • 29 December 2015 • comanche, hobart, James Spithill, kean read, maserati, ocean sailing, Rolex Sydney Hobart, Senza categoria, sydney

    Ritirato, anzi vincente: è l’incredibile storia di Comanche, il maxi americano che, dopo aver subito un’avaria alla partenza della 71ma Rolex Sydney Hobart, decide inizialmente di ritirarsi e di fare rientro nel porto australiano; poi, dopo circa 30 miglia di navigazione  l’equipaggio, che include lo skipper australiano James Spithill, due volte vincitore dell’America’s Cup, cambia

    Spithill lo vuole mandare in pensione, i kiwi gli riconfermano la leadership: ecco perché Grant Dalton è ancora l’uomo forte di Etnz

    by  • 7 July 2014 • Dean Barker, etnz, James Spithill, Senza categoria

    I kiwi sì, i kiwi no, i kiwi che fanno? L’atteggiamento ondivago e contraddittorio di Emirates Team New Zealand delle ultime settimane nei confronti della Coppa America, sarebbe il titolo perfetto per una canzone di Elio e le Storie Tese, ma lascia alquanto perplessi i fan del “black team”: supportato da una stampa apertamente schierata

    ETNZ perde due volte

    by  • 23 September 2013 • America's Cup, Dean Barker, emirates team new zealand, James Spithill, Sport

    Le incredibili giornate di San Francisco proseguono e nella incredibile Coppa America dei catamarani il favorito e quasi vincitore Emirates Team New Zealand deve subire ancora due sconfitte da Oracle. I kiwi erano decisamente in giornata no: hanno perso due partenze fotocopia sebbene con l’attenuante di essere entrati con la “starboard entry” per tutte le

    Una giornata infernale

    by  • 21 September 2013 • America's Cup, emirates team new zealand, James Spithill, Sport

    Il tredici non porta buono alla Nuova Zelanda, che nella giornata che doveva essere del trionfo, della seconda storica vittoria in Coppa America si trova davanti una porta chiusa con un catenaccio fatto di nebbia, bonaccia. E’ ancora una volta tutto sospeso al filo dell’ultima vittoria per conquistare il nono punto, pensare che già domenica