• Oceaniche

    La diretta streaming dell’arrivo del Vendée Globe 2016-2017

    by  • 18 gennaio 2017 • diretta, Oceaniche, streaming, Vendee Globe

    L’arrivo del vincitore dell’ottava edizione del Vendée Globe è previsto per la mattina di giovedì 19 gennaio. Sarà possibile seguire l’evento attraverso il sito ufficiale, sull’app mobilem tutti i canali social così come sul canale Dailymotion e YouTube. Le Vendée LIVE du 18/01/17 / Vendée Globe di VendeeGlobeTV La copertura in diretta streaming sarà disponibile

    Vendée Globe – Banque Populaire VIII e Hugo Boss fuori dai Doldrums

    by  • 10 gennaio 2017 • Alex Thomson, Le Cleac'h, Oceaniche, Vendee Globe

    10 gennaio 2016 – Banque Populaire VIII e Hugo Boss sono ufficialmente fuori dalle calme equatoriali ma gli alisei rimangono leggeri con possibilità di temporali. I Doldrums sono ora alle spalle dei due leader ma le velocità medie sono molto basse. Le immagini satellitari mostra molta attività nuvolosa a est della rotta scelta da Armel

    Vendée Globe – Banque Populaire VIII nelle calme equatoriali

    by  • 7 gennaio 2017 • Alex Thomson, Le Cleac'h, Oceaniche, Vendee Globe

    Sabato 7 gennaio 2017 – Il leader del Vendée Globe Armel Le Cléac’h ha attraversato l’equatore ed è ora nell’emisfero nord, segnando l’inizio della gara di resistenza attraverso il nord Atlantico verso il traguardo. Lo skipper francese di Banque Populaire VIII ha superato la linea di zero gradi di latitudine alle 0023 UTC oggi, dopo

    La Volvo Ocean Race 2017-18

    by  • 4 gennaio 2017 • Oceaniche, Volvo Ocean 65, Volvo Ocean Race

    Corsa con i Volvo Ocean 65 one design, la Volvo Ocean Race 2017-18 inizia ad Alicante, Spagna, il 22 Ottobre 2017 e termina a The Hague, Olanda, nel giugno 2018. Complessivamente la regata toccherà undici città in cinque continenti: Alicante, Lisbona, Cape Town, Hong Kong, Guangzhou, Auckland, Itajaí, Newport, Cardiff, Gothenburg e The Hague. La

    Vendée Globe – Enda O’Coineen disalbera

    by  • 2 gennaio 2017 • Enda O’Coineen, Kilcullen Voyager-Team Ireland, Oceaniche, Vendee Globe

    In pochi istanti sfortunati il Vendée Globe è finito in anticipo per l’irlandese Enda O’Coineen. Una improvvisa e inaspettatamente forte raffica di vento a 35 nodi ha messo in crisi il suo pilota automatico, la barca ha strambato due volte non lasciandogli il tempo per regolare le volanti e l’albero di Kilcullen Voyager-Team Ireland è

    Perpetual LOYAL fa il record alla Rolex Sydney Hobart Yacht Race 2016

    by  • 28 dicembre 2016 • 2016, Oceaniche, perpetual loyal, Rolex Sydney Hobart Yacht Race

    Hobart, mecoledì 28 Dicembre 2016 – Con l’arrivo a Hobart alle 02:31.20 il Maxi di 100 piedi di Anthony Bell Perpetual LOYAL ha stabilito il nuovo record della regata di 1 giorno, 13 ore, 31 minuti, 20 secondi alla Rolex Sydney Hobart. Ovviamente ha conquistato anche il line honour della 72esima edizione della regata. Il

    Vendee Globe – Paul Meilhat, problemi alla chiglia di SMA

    by  • 20 dicembre 2016 • Oceaniche, Paul Meilhat, SMA, Vendee Globe

    20 dicembre 2016 – Dopo aver sentito uno strano rumore oggi pomeriggio, Paul Meilhat, skipper di SMA, è andato a ispezionare l’alloggiamento della chiglia basculante e ha immediatamente realizzato che dell’olio era fuoriuscito dal circuito e aveva invaso il vano. Per prima cosa ha pensato alla rottura di un tubo del circuito idraulico ma poi

    Vendee Globe – Aggiornamento su Thomas Ruyant

    by  • 19 dicembre 2016 • Le Souffle du Nord pour Le Projet Imagine, Oceaniche, Thomas Ruyant, Vendee Globe

    La situazione è peggiore di quanto non fosse apparsa attraverso le prime notizie, Le Souffle du Nord pour Le Projet Imagine è completamente delaminata a prua e rischia di spezzarsi in due. Thomas Ruyant tenterà tutto quanto nelle sue possibilità di portarla fino in Nuova Zelanda ma ha comunque preparato le dotazioni di sopravvivenza in

    Vendee Globe – Giorno 42 – Thomas Ruyant Colpisce un UFO

    by  • 19 dicembre 2016 • Le Souffle du Nord pour Le Projet Imagine, Oceaniche, Thomas Ruyant, Vendee Globe

    Alle 15:45 UTC di domenica 18 dicembre, Le Souffle du Nord pour Le Projet Imagine di Thomas Ruyant, ha colpito un UFO che ha causato danni strutturali tali da produrre una via d’acqua nella cala vele a prua. L’incidente ha causato anche danni al timone di dritta. Lo skipper francese sta facendo rotta verso la

    Vendee Globe – Una montagna d’acqua davanti a Jean Pierre Dick

    by  • 15 dicembre 2016 • jean pierre dick, Oceaniche, Vendee Globe, video, Virbac-Paprec 3

    E’ sempre difficile rendere l’idea dello stato del mare o dell’altezza di un’onda senza punti di riferimento a terra. Questo fermo immagine, preso dal video sotto, forse ci riesce. Considerato che un IMOCA 60 è lungo quasi 20 metri si capisce quanto può essere alta la montagna d’acqua che ha davanti. Il video immortala Jean

    Vendee Globe – Giorno 31 – Kito de Pavant soccorso dalla Marion Dufresne II

    by  • 7 dicembre 2016 • Bastide-Otio, Kito de Pavant, Oceaniche, Vendee Globe

    7 dicembre 2016 – Mentre Armel Le Cléac’h, al primo posto, e Alex Thomson, secondo a 140 miglia, sono prossimi alla longitudine della Tasmania, Paul Meilhat su SMA è passato terzo grazie al ritiro di Sébastien Josse che ha subito un danno tale ad un foil di Edmond de Rothschild da non permettergli di proseguire

    Vendee Globe – Armel Le Cléac’h fissa il tempo di riferimento per Cape Leeuwin

    by  • 5 dicembre 2016 • Armel Le Cleach, Banque Populaire VIII, Oceaniche, Vendee Globe

    Armel Le Cléac’h, attraversando la longitudine di Cape Leeuwin nel Sud Ovest dell’Australia alle 0814 UTC di lunedì 5 Dicembre, dopo 28 giorni, 20 ore e 12 minuti, ha sgretolato il tempo di riferimento per questa porzione di Vendee fissato da François Gabart nel 2012 di più di 5 giorni e 14 ore. Dopo 29