• FARR 40 A NEWPORT – DAY 2: ENFANT TERRIBLE 3°

    by  • 16 June 2013 • Uncategorized

    Newport, 14 giugno 2013 – Lasciate le banchine per andare incontro a una giornata di vento teso, gli equipaggi protagonisti della quarta tappa del Farr 40 International Circuit Championship hanno visto la brezza passare da 25 nodi alla bonaccia in meno di due ore. Una situazione che ha impedito a cinque equipaggi di completare la seconda prova, vinta da Enfant Terrible-Adria Ferries grazie a un’eccellente chiamata di Vasco Vascotto, e obbligato il presidente del Comitato di Regata, Tynker Miles, ad annullare la terza prova a metà della prima poppa, quando i refoli erano ormai diventati impalpabili.

    Poco male, perché a Newport, dopo due giornate, la classifica provvisoria della penultima frazione del circuito riservato ai Farr 40 conta cinque risultati e intatte sono le chance di concludere la serie con il completamento delle undici prove previste dal Bando. Altre sei regate che, considerato l’equilibrio tipico della classe, potrebbero stravolgere la situazione e minare la leadership di Barking Mad, finora apparso il più solido della flotta.

    Anche oggi, infatti, il Farr 40 di Jim Richardson e del tattico Terry Hutchinson ha collezionato due secondi che gli hanno permesso di difendere quattro punti di margine su Charisma (Poons-Reeser, 1-DNF) e sette su Enfant Terrible-Adria Ferries (Rossi-Vascotto, 4-1), che ha messo a segno il doppio sorpasso ai danni di Groovederci (Demourkas-Appleton, 3-DNF) e Nightshift (McNeil-Horton, 7-DNF), scesi al quarto e quinto posto della classifica provvisoria.

    Soddisfatto l'armatore Alberto Rossi, che ha sottolineato come la sinistra, data per favorita dai bollettini meteo sin da giovedì, abbia continuato a non pagare anche nel corso della giornata odierna: "Nella prima regata siamo partiti benissimo e siamo andati ancora a sinistra e ancora una volta non ha funzionato. A quel punto Vasco si è affidato esclusivamente al suo istinto e nel corso della seconda regata ci ha portato a destra, al posto giusto e nel momento giusto".

    La 159ma edizione della New York Yacht Club Annual Regatta, manifestazione che oltre ai Farr 40 coinvolge altre classi e un elevato numero di imbarcazioni, riprenderanno nella tarda mattinata statunitense (le 17.30 italiane) e si concluderanno domani, quando non potranno essere date partenze dopo le 15 (le 21 italiane).

    Nelle acque di Newport a bordo di Enfant Terrible-Adria Ferries regatano Alberto Rossi (owner-driver), Vasco Vascotto (tattico), Alicia Ageno (navigatore), Giovanni Cassinari (randista), Gaetano Figlia di Granara (trimmer), Pablo Torrado (trimmer), Jacopo Bagnaschi (grinder), Daniele Fiaschi (pitman), Roberto Strappati (albero) e Alberto Fantini (prodiere e comandante).

    Terminata la trasferta statunitense, l’Enfant Terrible Sailing Team farà immediato ritorno in Italia per prendere parte sul TP52 Enfant Terrible-Audi Domina all’Adria Ferries ORCi World Championship, uno degli eventi clou della stagione agonistica in programma ad Ancona tra il 21 e il 29 giugno. Il team di Alberto Rossi tornerà sul Farr 40 per l’ultima tappa del Farr 40 International Circuit Championship (Martha’s Vineyard, 23-27 luglio) e per il Rolex Farr 40 World Championship (Newport, 27-31 agosto).

    Per consultare i risultati della frazione clicca qui
    Per consultare la classifica provvisoria del circuito clicca qui

    About