• Alex Thomson

    Armel Le Cléac’h vince la Vendee Globe. Alex Thomson (straordinario) secondo

    by  • 20 January 2017 • Alex Thomson, Armel Le Cleach, giro del mondo, IMOCA 60, ocean sailing, Senza categoria, solitari, Vela, vendee globe 2016

    Dopo 74 giorni, 3 ore, 35 minuti e 46 secondi, la corsa sugli oceani di Armel Le Cléac’h è finita: il bretone ha tagliato la linea di arrivo a Les Sables d’Olonne alle ore 15.37 UTC del 19 gennaio 2017, aggiudicandosi l’ottava Vendee Globe con un tempo di percorrenza record che straccia quello precedente stabilito da

    Rush finale al Vendeè Globe… anche nella Virtual Regatta

    by  • 11 January 2017 • Alex Thomson, Armel Le Cleach, regata oceanica, Regate, Vendee Globe, Vendee Globe Virtual Game

    Les Sables d’Olonne, Francia- Incredibile a dirsi, solo 67 giorni per approcciare il “Tropico del Cancro”, ultimo “cancello” prima del rush finale di un’edizione epocale del Vendeè Globe. E’ stata una regata clamorosa per condizioni meteo e performance. UFO a parte la scommessa sull’introduzione dei foils è stata ampiamente vinta, e il vantaggio sul record

    The post Rush finale al Vendeè Globe… anche nella Virtual Regatta appeared first on Farevela.net.

    Vendée Globe – Banque Populaire VIII e Hugo Boss fuori dai Doldrums

    by  • 10 January 2017 • Alex Thomson, Le Cleac'h, Oceaniche, Vendee Globe

    10 gennaio 2016 – Banque Populaire VIII e Hugo Boss sono ufficialmente fuori dalle calme equatoriali ma gli alisei rimangono leggeri con possibilità di temporali. I Doldrums sono ora alle spalle dei due leader ma le velocità medie sono molto basse. Le immagini satellitari mostra molta attività nuvolosa a est della rotta scelta da Armel

    Vendée Globe – Banque Populaire VIII nelle calme equatoriali

    by  • 7 January 2017 • Alex Thomson, Le Cleac'h, Oceaniche, Vendee Globe

    Sabato 7 gennaio 2017 – Il leader del Vendée Globe Armel Le Cléac’h ha attraversato l’equatore ed è ora nell’emisfero nord, segnando l’inizio della gara di resistenza attraverso il nord Atlantico verso il traguardo. Lo skipper francese di Banque Populaire VIII ha superato la linea di zero gradi di latitudine alle 0023 UTC oggi, dopo

    Una rara concentrazione di uomini coi maroni in carbonio ad alto modulo

    by  • 1 December 2016 • Alex Thomson, Armel Le Cleach, Oceaniche, Vendee Globe, video

    Una rara concentrazione di uomini coi maroni in carbonio ad alto modulo. Armel Le Cléac’h e Alex Thomson, che sui loro IMOCA viaggiano a medie stratosferiche nei paraggi delle isole Kerguelen, e l’elicotterista, perché anche per decollare e atterrare con quel mare e quel vento serve un uomo con i maroni in carbonio ad alto

    Vendee Globe – In tre battono il record del passaggio del Capo di Buona Speranza

    by  • 25 November 2016 • Alex Thomson, Armel Le Cleach, Diario di bordo, Record, Sébastien Josse, Vendee Globe

    25 novembre 2016 – Con Sébastien Josse su Edmond de Rothschild, che ha passato la longitudine del Capo di Buona Speranza oggi alle alle 00:44 GMT, sono ben tre gli skipper (tutte e tre con barche dotate di foil) di questa edizione del Vendee Globe ad aver abbondantemente superato il precedente tempo di riferimento per

    Alex Thomson va all’attaco del Vendée Globe 2016 col nuovo Hugo Boss

    by  • 2 September 2014 • Alex Thomson, Hugo Boss, regata oceanica, Regate, Vendee Globe

    Alex Thomson va all’attaco del Vendée Globe 2016 col nuovo Hugo Boss

    Gosport, UK – La notizia arriva direttamente dal quartier generale dell’Alex Thomson Racing Team, Gosport, da dove lo skipper inglese ha lanciato l’annuncio. Alex Thomson avrà un nuovo IMOCA 60 che sarà costruito con l’obbiettivo di vincere il Vendée Globe 2016. Per il biondo britannico si tratta della quarta partecipazione al Globe, dopo il ritiro

    Alex Thomson – Virbac Paprec 3 ora è il nuovo Hugo Boss

    by  • 15 April 2014 • Alex Thomson, Diario di bordo, Hugo Boss, IMOCA, Open 60, Virbac-Paprec 3

    Alex Thomson Racing (ATR) e HUGO BOSS sono felici di annunciare che la loro nuova barca è completata e in acqua dal 4 aprile 2014. Precedentemente chiamata Virbac Paprec 3, questa barca ha una storia impressionante che comprende un quarto posto al Vendee Globe 2012-2013, dopo aver percorso le ultime 2.650 miglia senza chiglia, prima