• giancarlo pedote

    Vendée Globe, Giancarlo Pedote takes the logical next step

    by  • 30 April 2019 • English, giancarlo pedote, In evidenza, Oceano, sailing, Vela, Vendee Globe

    He methodically worked his way up starting on a Mini 6.50, then sailing on Figaro, Class40, Multi 50 and other boats. Today, the Italian, Giancarlo Pedote is heading up an IMOCA project with a very good foiler from 2015, which was previously sailed by Jean-Pierre Dick (2016 Vendée Globe) and Yann Eliès (2018 Route du Rhum).

    Prysmian Group e Giancarlo Pedote insieme al Vendée Globe 2020

    by  • 1 April 2019 • giancarlo pedote, Oceaniche, Prysmian, Vendee Globe

    Milano, 28 marzo 2019 – Prosegue il percorso di Prysmian Group nel mondo della vela. Una storia iniziata nel 2007 e che ha portato il Gruppo, leader mondiale nel settore dei sistemi in cavo per energia e telecomunicazioni, a concretizzare, insieme allo skipper Giancarlo Pedote, il progetto di partecipare nel 2020 alla Vendée Globe, la

    Giancarlo Pedote ricomincia da 34… sara’ il suo numero sull’Imoca 60 foil Prysmian

    by  • 16 January 2019 • giancarlo pedote, regata oceanica, Regate

    Lorient, Francia- La classe IMOCA 60 vive un momento di grande splendore. La corsa al Vendee Globe, la futura partecipazione alla Ocean Race (ex Volvo Ocean Race) in equipaggio, le vicende dell’ultimo Rhum, con Alex Thomson “quasi” riuscito a spezzare finalmente il dominio francese, si completa con una continua evoluzione tecnica con la tecnologia dei

    The post Giancarlo Pedote ricomincia da 34… sara’ il suo numero sull’Imoca 60 foil Prysmian appeared first on Farevela.net.

    Giancarlo Pedote arriva all’IMOCA 60′ in vista del Vendee 2020

    by  • 5 July 2017 • Diario di bordo, Fabrice Amedeo, giancarlo pedote, IMOCA, Transat Jacques Vabre, Vendee Globe

    La Trinité sur Mer, 5 luglio 2017. Passo dopo passo Giancarlo Pedote arriva all’IMOCA 60′, in qualità di co-skipper di Fabrice Amedeo. È sempre con in mente la Vendée Globe 2020 che Giancarlo Pedote disegna la strada davanti a sé e crea i suoi progetti. Dopo una serie considerabile di esperienze in navigazione d’altura, dopo

    Tutti i vincitori della Roma per 1/2/Tutti 2016

    by  • 16 April 2016 • 2016, Circolo Nautico di Riva di Traiano, Compensi, giancarlo pedote, Roma per 1, Roma per 2, Roma per Tutti

    23ma edizione della Roma per1/2/Tutti.  La classifica della “Roma per 1”, corsa esclusivamente in tempo reale, non cambia. Vittoria quindi di Andrea Mura su Ubiquity-Vento di Sardegna, secondo Giancarlo Pedote sul Class 40 Fantastica – Prysmian di Lanfranco Cirillo, terzo il francese Michel Cohen, sul Figaro II Tintorel. Al quarto posto Andrea Fantini, su Patricia

    Video – La partenza della Roma per 1/2/Tutti 2016

    by  • 11 April 2016 • 2016, Circolo Nautico di Riva di Traiano, Compensi, giancarlo pedote, Roma per 1, Roma per 2, Roma per Tutti

    10 Aprile 2016 – Giornata splendida con cielo terso e vento via via in aumento nel corso della mattinata, fino ai 13-15 nodi della partenza, quando si è disposto da 280°, per la partenza da Riva di Traiano della 23ma edizione della Roma per1/2/Tutti. Alle 12 sono partiti solitari, alle 12:15 al resto della flotta.

    Anche Giancarlo Pedote alla Roma per 2 2016

    by  • 24 March 2016 • 2016, Circolo Nautico di Riva di Traiano, Compensi, giancarlo pedote, Roma per 1, Roma per 2, Roma per Tutti

    A poco più di due settimane dalla partenza sono 51 le barche già iscritte alla Roma per 1/2/Tutti, regata che apre la stagione della grande Altura in Mediterraneo e valevole per il Campionato Italiano Offshore con coefficiente 3. Tra gli iscritti delle ultime ore Giancarlo Pedote e Lanfranco Cirillo che correranno la “per 2” (ma

    Giancarlo Pedote ed Andrea Mura a caccia del Rhum

    by  • 5 September 2014 • Altura, andrea mura, giancarlo pedote, regata oceanica, Regate, Route du Rhum

    Giancarlo Pedote ed Andrea Mura a caccia del Rhum

    Saint Malo, Francia – Mancano ormai meno di due mesi alla partenza della decima Route du Rhum, fissata per il 2 novembre, in solitario da Saint Malo fino a Point à Pitre in Guadeloupe per un totale di 3543 miglia: l’entry list della regata, 74 skipper pre-iscritti, promette già un livello tecnico altissimo. Per l’Italia