• Global Ocean Race – dopo un solo giorno Nannini è in testa alla quinta tappa

    by  • 22 May 2012 • class40, financial crisis, Global Ocean Race, marco nannini, sergio frattaruolo, storie • 0 Comments

    Mi piace +1 Tweet

    Domenica è ripartita anche l’altra regata oceanica che seguiamo con interesse, la Global Ocean Race in cui è impegnato il nostro amico Marco Nannini assieme al co-skipper Sergio Frattaruolo a bordo di Financial Crisis. Ha preso il via la quinta ed ultima tappa che porterà la flotta dei Class 40 da Charleston a Les Sables d’Olonne.

    Come da migliore tradizione la prima notte si è rivelata un vero inferno con tutti i partecipanti investiti dalla prima tempesta tropicale della stagione. Venti fino a 55 nodi, mare durissimo e scelte tattiche difficili.

    Nannini si trovava in quarta posizione prima dell’inferno ed ha dovuto affrontare una scelta difficile: ripiegare sotto costa nella speranza che ci fosse meno vento ma al contempo rischiare di trovare onde molto più impegnative o dirigersi al largo sfruttando le profondita maggiori del fondale per avere mare più regolare ma avere più vento.

    L’incognita era la presenza della Corrente del Golfo che, contraria al vento, avrebbe creato una situazione pericolosa, per fortuna il fronte è passato prima che la raggiungessero ed oggi Financial Crisis si trova al comando.

    Mancano ancora 3200 miglia all’arrivo e tutto è ancora in gioco ma sicuramente è un buon inizio per il nostro eroe.

    Via | marconannini.com

    Global Ocean Race – dopo un solo giorno Nannini è in testa alla quinta tappa é stato pubblicato su yachtandsail alle 02:19 di martedì 22 maggio 2012.

    Leave a Reply