• Campionato Invernale di Riva di Traiano, vince Aniene 1° Classe

    by  • 10 March 2012 • Altura, aniene 1* classe, campionato invernale di riva di traiano, giorgio martin, Invernali, riva di traiano, tp52, Vela

    Campionato Invernale di Riva di Traiano, vince Aniene 1° Classe

    Riva di Traiano – Cala il sipario sul 23mo Campionato Invernale 2011-2012 organizzato dal Circolo Nautico Riva di Traiano. Una manifestazione che ha raccolto anche quest’anno un gran numero di adesioni e di commenti positivi. Merito di un’organizzazione rodata e di un Comitato di Regata sempre all’altezza coadiuvato da Fabio Barasso, vera sicurezza nel garantire quel regolare svolgimento delle operazioni di regata in mare.

    A farla da padrone nella categoria ORC è stato il TP52 Aniene 1ª Classe, protagonista assoluto, grazie ad un equipaggio misto suddiviso tra soci velisti del Circolo Canottieri Aniene ed un gruppo di regatanti quotati, arruolati dal team manager di Action Team, Giorgio Martin. Il merito di far salire a bordo di questa formula uno del mare è di Alessandro Maria Rinaldi (timoniere) e di Roberto Emanuele de Felice (tattico) che hanno riunito un gruppo di appassionati del circolo Capitolino. Da qui parte la stagione 2012 che sarà ricca di eventi e vedrà il gruppo partecipare alle più importanti regata in classe ORC. Dall’Europeo all’Italiano di fine agosto, passando per il Mondiale (ancora nei sogni del team) ad Helsinki, che già schiera un centinaio di iscritti.

    Per la cronaca, l’ultima regata di questo campionato si è svolta in una cornice meteo-marina praticamente perfetta, anche se Eolo non è da subito stabile di direzione, facendo ritardare di un po’ la partenza. Sole e vento intorno ai 15-20 nodi d’intensità hanno reso il lavoro dei ragazzi a bordo del TP52 Aniene 1ª Classe più facile del solito. La primavera sembra sbocciata anche nelle manovre dell’equipaggio. La serenità dettata dalla certezza matematica della vittoria finale, permette al gruppo di non avere pensieri e dunque di concentrarsi sulle performance dell’imbarcazione. Alle 12.45 circa Alessandro Maria Rinaldi, al timone del TP52, mette la prua verso la boa di bolina con una buona partenza in pin, come consigliato dal tattico – Roberto Emanuele de Felice – andando a sinistra a dispetto della scelta del resto della flotta. E’ subito “speed target” e si va verso la boa a 9 nodi di velocità. Qualche virata ed è subito una cavalcata verso l’arrivo, questa volta a 20.2 nodi di punta. La regata si conclude in 68 minuti. Si torna a terra, felici di aver fatto bene, un brindisi ai vincitori e come sempre la “4^ bolina”, per imitare gli amici del rugby (vedi il terzo tempo) e riunirsi davanti ad un piatto di pasta, la vela è uno sport di gruppo, che rafforza le amicizie.

    E’ stata una bella giornata di sport e di mare, con queste condizioni la nostra barca sviluppa delle velocità incredibili – sono le parole di Alessandro Maria Rinaldi, timoniere del TP52 Aniene 1ª Classecon una buona partenza in pin e con delle buone manovre, il nostro TP52 ci ha regalato un’altra grande prestazione. Si conclude qui l’esperienza con il Campionato Invernale, che è servito molto per affiatarci e per proseguire con la giusta ambizione verso il prosieguo della stagione. Ringrazio tutto il team per come ha regatato e ringrazio il Circolo Nautico Riva di Traiano, nostro partner nell’organizzazione del prossimo campionato italiano ORC di fine agosto“.

    Un vero peccato aver terminato il campionato invernale – gli fa eco Roberto Emanuele de Felice, tattico del TP52 Aniene 1ª Classeregatare sul campo di regata che sarà sede del prossimo Campionato Italiano Assoluto con queste condizioni è molto stimolante. Un campionato che ci ha visti regatare in diverse condizioni meteo e questo è un ottimo allenamento anche se le condizioni di fine estate saranno diverse. Come Circolo Canottieri Aniene siamo orgogliosi di questo risultato e di come si è creato un gruppo misto con i ragazzi dell’Action Team“.

    E’ stata una soddisfazione vincere questo campionato invernale così nutrito – commenta soddisfatto Giorgio Martin, armatore del TP52 Aniene 1ªClassela stagione è appena iniziata e vorremmo portare avanti il nostro programma sportivo partecipando al maggior numero di regate, tra questo sicuramente l’Europeo e l’italiano ORC, visto che siamo anche detentori del titolo“.

    Zerogradinord.it